Warning: Use of undefined constant TDC_PATH_LEGACY - assumed 'TDC_PATH_LEGACY' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/lamente8/public_html/wp-content/plugins/td-composer/td-composer.php on line 114

Warning: Use of undefined constant TDSP_THEME_PATH - assumed 'TDSP_THEME_PATH' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/lamente8/public_html/wp-content/plugins/td-composer/td-composer.php on line 118
Pancia piatta con lo yoga | Apri la Mente
  1. Yoga

Pancia piatta con lo yoga

Quando si decide di mettersi a dieta, di solito lo si fa perché si vuole perdere centimetri in una parte del proprio corpo, piuttosto che in un’altra. Il desiderio di ognuno si focalizza su una parte in particolare da migliorare. La perdita di grasso addominale è uno dei desideri più diffusi tra chi vuole dimagrire. Ci sono esercizi specifici dello yoga che, associati ad una dieta personalizzata, mirano ad appiattire la pancia. Vediamo quali sono.

  • I Saluti al sole: sono una combinazione di pose utilizzate come fase di riscaldamento. Sono molto simili agli esercizi della ginnastica calistenica nota come “burpees” che si basa sulla successione di esercizi che interessano la quasi totalità dei gruppi muscolari. Tuttavia, vi differiscono per il significato spirituale che ha la loro esecuzione. Praticandone più sessioni al giorno, più volte al giorno, grazie ai piegamenti in avanti e all’indietro, sin dai primi giorni si otterrà un’evidente perdita di grasso nella zona addominale e un migliore tono muscolare.
  • La posa ad Arco: distesi a pancia in giù, si afferrano le caviglie con entrambe le mani, nello stesso tempo si solleva la testa. Se eseguito correttamente, si dovrebbe essere appoggiati sull’addome. Questa posa è raccomandata per la perdita di peso e per la prevenzione e la correzione della stitichezza cronica.
  • La posa del Pavone: obiettivo di quest’esercizio, un po’ impegnativo, è bilanciare l’addome sui gomiti congiunti, sollevando contemporaneamente le gambe e la testa dal pavimento. Già solo provare a farla accelera la perdita di peso addominale e disintossica gli organi viscerali.
  • L’ascensore addominale: non è una vera e propria posa, è un esercizio addominale che consiste nel trattene il diaframma per tutta la durata dell’espirazione. È specifico per la perdita di peso, il ringiovanimento spirituale e la disintossicazione.

Oltre alle quattro pose elencate ci sono anche le pose spalla-alta, piegatura in avanti, torsione spinale e posa a ruota che mirano ad aumentare il tono muscolare e a perdere centimetri nella zona addominale, l’ascensore addominale però sembra essere più efficace.

È bene sapere però che se si è una donna, se si è in dolce attesa, o nel periodo mestruale, alcune di queste pose potrebbero non essere idonee da eseguire.

Inoltre, dal momento che queste pose aiutano a perdere peso addominale e sono incredibilmente disintossicanti, per ottenere maggiori risultati si consiglia di seguire una dieta corretta e una sana alimentazione.

Altri esercizi fantastici per la perdita di peso addominale includono intensi esercizi aerobici, l’uso della ruota addominale e della barra sit-up di base.

Trova la forza con con questi suggerimenti e informazioni per raggiungere il tuo obiettivo e perdere peso. Inizia subito, non aspettare.

Buon lavoro.

© 2020 – Apri la Mente – Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla Newsletter e resta aggiornato con tutti i nostri migliori articoli.